Home / Secondi di Carne / Arrotolato di maiale
11 gennaio, 2017

Arrotolato di maiale

Posted in : Secondi di Carne on by : Kitchen56

Questa mia ricetta è un arrosto di maiale cotto in tegame! Solitamente la cottura degli arrosti viene ultimata al forno ma vi assicuro che, se la carne viene stufata in tegame , la pietanza acquista più sapore e la carne rimane morbidissima. L’arrotolato di maiale non è altro che una larga fetta di cosciotto di maiale,  ripiena di salumi e formaggi ; poi arrotolata su se stessa e chiusa con lo spago alimentare o la retina per arrosti! È il piatto delle feste o per chi si adopera nel preparare il pranzo o la cena per gli ospiti. Magari lo prepariamo per una consueta domenica con la famiglia! Vediamo come fare……

Difficoltà : media

Tempi di preparazione: 50 min

  • Ingredienti x 6 persone:
  • 1 grossa fetta di cosciotto di maiale( magari la fate affettare e allargare dal macellaio)
  • 1 grossa cipolla di Tropea
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano comprese le foglie
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 foglie di salvia
  • 1 foglia di alloro
  • 80 ml passata di pomodoro
  • whisky q.b.
  • olio evo q.b.
  • 1 sassolina di brodo granulare vegetale
  • retina per arrosto
  • X  il ripieno:
  • 150 gr di prosciutto cotto macinato
  • 300 gr di muscolo di maiale tritato
  • 100 gr di formaggio ragusano ( tagliato a dadini )
  • 100 gr grana padano
  • 70 gr pecorino grattugiato
  • 1 uovo intero
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato q.b.
  • 1 noce di margarina vegetale
  • Esecuzione:
  • unire tutti gli ingredienti del ripieno con l’uovo e aggiustare di sale e di pepe
  • mettere al centro della fetta di carne l’impasto ottenuto
  • avvolgere la fetta dando la forma dell’arrosto e chiudere bene con la retina o con lo spago
  • in una capiente casseruola , rosolare l’arrotolato con l’olio evo , le verdure e gli aromi  ( da tutti i lati)
  • quando sarà ben rosolato sfumare con il whisky

img_4310

  • aggiungere la passata
  • continuando a rosolare, aggiungere acqua q.b. ( circa la metà della capienza della casseruola)
  • e il brodo granulare
  • aggiustare di sale
  • iniziare la cottura con la casseruola coperta con coperchio , per almeno 45 min
  • girare di tanto in tanto l’arrotolato
  • per essere sicura della cottura interna, ho usato il termometro per le carni, ma se voi non lo avete potete regolarvi vedendo che l’arrotolato un pó si compatta

img_4650

  • continuate la cottura finché si restringe il sughetto formando una gradevole salsina
  • a cottura ultimata , togliere l’arrotolato dal tegame e farlo raffreddare
  • eliminare la retina e affettare
  • condire le fette con la salsina ottenuta con il fondo di cottura!

Consiglio di Mykitchen56:

sistemate le fette, con sopra la salsina, in un tegame da forno! Riscaldare al momento di servire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *