Home / Dolci e Dessert / Cannolo siciliano
19 giugno, 2016

Cannolo siciliano

Posted in : Dolci e Dessert on by : Kitchen56

Il cannolo è il top della pasticceria siciliana! Conosciuto come dolce che identifica la Sicilia! La cialda croccante racchiude una deliziosa crema di ricotta! Quest’ultima puó essere farcita con gocce di cioccolato o candidi di frutta siciliana, poi ricoperta di granella di pistacchio o mandorle tritate! Esistono diverse varianti per il ripieno della cialda: al cioccolato , alla crema, alla crema di pistacchio, alla crema di nocciole ecc. , ma il mitico rimane quello con la ricotta! Provate a farlo ! La difficoltà stà nel fare bene le cialde ma con la mia ricetta sarà un gioco a buon fine!!! Iniziamo subito……..

Difficoltá: media

Tempi di preparazione: 40min oltre il tempo per la frittura

  • Ingredienti x 12 cannoli:
  • X le cialde:
  • 150 gr farina00
  • 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere
  • 50gr zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 20 gr di strutto
  • vino bianco o Marsala q.b.
  • 1albume
  • 1/2 cucchiaio di aceto bianco
  • olio di semi di arachidi q.b
  • x  il ripieno:
  • 500 gr ricotta di pecora
  • 100 gr di zucchero semolato
  • semi di vaniglia q.b. ( o 2 bustine di vanillina
  • gocce di cioccolato q.b.
  • X la finitura:
  • granella di pistacchio e canditi q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  •  Attrezzatura:
  • cannelli di metallo x cannoli o cilindri di bambù lunghi circa 3 cm
  • Esecuzione:
  • X il ripieno
  • sbattete  la ricotta ( setacciata) con lo zucchero , finchè diventerà una crema liscia e non si sentiranno i cristalli dello zucchero
  • aggiungere le gocce di cioccolato
  • mettere i frigo
  • X le cialde:
  • setacciate la farina insieme alla polvere di caffè, al cacao amaro e un pizzico di sale
  • unire l’albume ( leggermente sbattuto),l’aceto bianco, lo strutto e il Marsala ( o vino bianco ) q.b. per formare un impasto sodo ,liscio e omogeneo
  • avvolgere l’impasto nella pellicola
  • fare riposare in frigo x circa 30 min
  • passato questo tempo, stirate l’impasto con un mattarello dando uno spessore di circa 3 millimetri e ricavarne dei cerchi con un diametro di circa 12 cm
  • oleare i cannelli e mettere su di esse i cerchi di pasta  chiudendola nell’attacatura finale (cioè dove si sovrappongono i due lembi finali del cannolo) con un pó di albume sbattuto ( per non farli aprire durante la cottura)
  • friggere in abbondante olio di semi di arachide
  • farli asciugare su carta assorbente e staccarli dai cannelli avendo cura di non romperli
  • farcire con la crema ricotta , rifinire ai lati con granella di pistacchio e frutta candita
  • spolverare i cannoli con zucchero a velo

Consiglio di mykitchen56:

fate raffreddare le cialde prima di farcirle con la ricotta! Se si vuole mantenere croccante la cialda per qualche giorno in piu,dopo la cottura , colarle all’interno con cioccolato fuso . Fare raffreddare e poi farcire! Il cioccolato non  fará assorbire l’umido della ricotta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *