Home / Dolci e Dessert / Ciambella con purea di fragole
12 Aprile, 2019

Ciambella con purea di fragole

Posted in : Dolci e Dessert on by : Kitchen56

  • La ciambella fà subito famiglia, condivisione con le persone che amiamo! Ottima per una sana colazione o merenda, per noi e per i nostri bambini. Questa l’ho realizzata con il gusto fragola, infatti nel suo interno c’è una purea profumatissima che fa subito primavera! Le fragole non si vedono perché quando ho realizzato la purea mi sono dimenticata di lasciarne qualcuna per la decorazione e per la glassa, pazienza sarà per la prossima! Intanto vi lascio questa semplicissima ricetta da preparare in soli 10 minuti poi il forno farà il resto.
  • Difficoltà: bassa
  • Tempi di preparazione: 45 minuti x la cottura in forno statico
  • Ingredienti x stampo 22cm:
  • 2 uova medie
  • 200 gr zucchero semolato
  • 100 gr farina 0
  • 150 gr farina 00
  • 70 gr amido di mais ( maizena)
  • 100 ml panna x dolci
  • 80 gr olio di semi di mais
  • 3/4 di una bustina di lievito vanigliato
  • 150 gr purea di fragole ( si ottiene con 150 gr di fragole frullate)
  • X la glassa all’acqua:
  • 200 gr zucchero a velo
  • 30 ml acqua naturale tiepida
  • X decorare: granella di zucchero q.b.
  • Esecuzione:
  • con le fruste elettriche o in planetaria iniziare a sbattere le uova con lo zucchero semolato, finché gonfieranno e saranno diventate una crema ( non meno di 5 minuti)
  • continuare aggiungendo la purea di fragole, poi la panna e l’olio di semi
  • aggiungere alla fine le farine setacciate con l’amido e il lievito vanigliato ( in questo passaggio lavorare poco con le fruste)
  • imburrare e infarinare lo stampo
  • riempire lo stampo con il composto ottenuto
  • forno statico preriscaldato 180”x 45 minuti ( fare sempre la prova stecchino)
  • fare bene intiepidire la ciambella prima di staccarla dallo stampo, poi procedere con la glassa all’acqua: sciogliere lo zucchero a velo in 30 ml d’acqua tiepida ( circa 1 cucchiaio ) e versare sulla ciambella, aggiungere la granella di zucchero
  • Consiglio di Mykitchen56:
  • dopo la cottura lasciare la ciambella nel forno spento con lo sportello semi aperto. Questo passaggio contribuirà a far bene asciugare la ciambella al suo interno.
  • Grazie per aver scelto il mio blog ! Felice primavera! Kisses Grazia!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *