Home / Dolci e Dessert / Crispelle di S.Giuseppe
18 marzo, 2017

Crispelle di S.Giuseppe

Posted in : Dolci e Dessert on by : Kitchen56

Le crispelle di S.Giuseppe sono un dolce della tradizione siciliana. Si consumano il 19 Marzo per festeggiare i papà. Questo non toglie il fatto che comunque possiamo prepararli quando ne abbiamo voglia. La presenza del miele fa si , che questo dolce realizzato con il riso possiamo farlo mangiare anche ai bambini , perché salutare . Avrete un ottimo risultato se farete bene asciugare il riso , come spiego nell’esecuzione!

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 60 min compreso il tempo per la frittura

  • Ingredienti x 500 gr di riso Carnaroli:
  • 500 ml acqua
  • 500 ml latte
  • la scorza intera di 1 arancia
  • sale q.b.
  • 1 bustina di lievito vanigliato x dolci
  • 200 gr farina 00
  • 300 ml miele ai fiori d’arancia
  • olio di semi q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • Esecuzione:
  • bollite il riso con 500 ml d’acqua e 500 ml latte, con la scorza dell’arancia e aggiustando di sale
  • fare assorbire completamente i liquidi ( se il riso risultasse ancora troppo al dente, aggiungere acqua q.b.)
  • fare asciugare bene il riso e farlo raffreddare
  • unire la farina e il lievito ( potete ancora aggiungere un pó di scorza d’arancia grattugiata)
  • amalgamate bene il composto, deve risultare ben compatto. All’occorrenza aggiungete altra farina
  • sistemare il composto di riso su di un piccolo tagliere, dando forma ad un rettangolo
  • fate ben riscaldate l’olio e aiutandosi con un coltello bagnato ( nello stesso olio ) tagliate a tocchetti rettangolari il riso e friggeteli poco alla volta ( dovranno risultare ben dorati)
  • sgocciolate le crispelle su carta forno
  • a parte in un pentolino , fate bollire circa 70 ml d’acqua
  • spegnete la fiamma
  • sciogliete il miele nell’acqua
  • inzuppate le crispelle ( ancora calde) nel miele
  • servite al momento con zucchero a velo

Consiglio di Mykichen56:

non mettete lo zucchero a velo prima di servire il dolce , perché al contatto con il miele si scioglie! Conservare in frigo in contenitori di vetro! Usate sempre il riso Carnaroli perché rilascia l’amido e quindi avrete una resa migliore del dolce!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *