Home / Antipasti / Frittelle di cavolfiore siciliano
11 gennaio, 2017

Frittelle di cavolfiore siciliano

Posted in : Antipasti, Finger Food, Pizze, Torte Salate e Quice on by : Kitchen56

Le frittelle fanno sempre gola; gli ingredienti di realizzazione sono svariati :ortaggi , formaggi ,  salumi o verdure! Io ho scelto queste ultime , in particolare il cavolfiore violetto Siciliano . Molto usato nella cucina siciliana e molto versatile per le pietanze. Quello che accomuna tutte le ricette di  frittelle è la pastella, ma ognuno ha la propria, cambiando magari il tipo di farina . Io ho la mia , tramandata dalle nonne! Iniziamo…….

Difficoltà:facile

Tempi di preparazione: 20 min

  • Ingredienti X 4 persone:
  • 10 ciuffi di cavolfiore ( eliminare le parti dure e sciacquare abbondantemente)
  • 200 ml acqua frizzante fredda
  • 250 gr farina 00
  • 1 uovo intero
  • 80 gr pepato stagionato grattugiato
  • sale q.b.
  • olio di semi q.b.
  • Esecuzione:
  • lessare i ciuffi di cavolfiore ( con acqua e sale) lasciandoli al dente

img_4663

  • eliminare l’acqua di cottura e farli asciugare e raffreddare ( a temperatura ambiente)
  • fare la pastella sbattendo l’uovo intero con l’acqua
  • aggiungere il sale e poco x volta la farina
  • per ultimo il formaggio grattugiato

img_2966

  • la pastella deve risultare liscia , fluida e senza grumi
  • avvolgere i ciuffi di cavolfiore con la pastella e aiutandosi con un cucchiaio
  • riscaldare l’olio di semi
  • iniziare la cottura mettendo  x volta 1 cucchiaio di cavolfiore avvolto nella pastella ( se il cavolfiore si sbriciola è uguale)

img_2972

  • fare dorate da entrambi i lati

img_4658

Consiglio di Mykitchen56:

per una buona riuscita delle frittelle , l’olio deve essere ben caldo al punto giusto! Fate la prova stecchino , immergendo lo stecchino nell’olio, se le bollicine si attaccano al legno è il giusto punto di fumo x friggere! Potete non mettere l’uovo, la pastella verrà ugualmente buona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *