Home / Antipasti / Frittelle di muccu o neonata
8 maggio, 2017

Frittelle di muccu o neonata

Posted in : Antipasti, Finger Food, Secondi di Pesce on by : Kitchen56

Il Muccu, detto in gergo siciliano, non sono altro che dei piccolissimi pesciolini  di colore grigio argento, ancora in stato  neonatale delle sardine o delle acciughe. Pescato nel mar mediterraneo trae le sue origini siciliane! I pescatori lo raccolgono in apposite reti per poi venderlo alla pescheria o nei rivenditori privati. Conoscete la pescheria di Catania? È una delle più importanti del sud Italia ! Si trova qualsiasi pescato fresco , venduto dai pescatori con maestria tra folklore e gesti inconsueti, sembra quasi essere nei racconti di Verga e nelle opere di Bellini! Vi consiglio di visitarlo nel caso vi trovaste nella mia città! Ritornando alla mia ricetta….. le nostre nonne preparavano questo piatto aggiungendo al composto spesso il prezzemolo e l’aglio; io ho eliminato questi due ingredienti sostituendoli con la scorza del limone e la mentuccia! Il risultato è sorprendente, perché lascia un buon sapore di freschezza al palato, senza appesantire il gusto! Allora mettiamoci al lavoro per gustare insieme questo piatto che sà di mare! Buon appetito!!!!!!

Difficoltà: facile

Tempi di preparazione: 10 min x la cottura

  • Ingredienti per 6 persone:
  • 500 gr di pesce neonata
  • 2 uova medie intere
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone
  • 5 foglioline di menta
  • 150 gr pangrattato
  • 3 cucchiai di pepato stagionato grattugiato
  • 3 cucchiai di grana padano grattugiato
  • sale q.b.
  • olio di semi q.b.
  • Esecuzione:
  • mettere la neonata dentro un contenitore forato ( tipo il colapasta) e lasciare per qualche min, finché si toglie l’acqua in eccesso

IMG_8673

  • mettere la neonata in un contenitore e sbattere dentro 2 uova intere

IMG_8754

  • aggiungere la scorza del limone grattugiata e le foglioline di menta tagliate piccolissime

IMG_8678

  • rimestare bene e poi unire il pangrattato con i due formaggi
  • aggiustare si sale

IMG_8676

  • il composto dovrà risultare morbido ma non acquoso, in tal caso aggiungere ancora un pó di pangrattato
  • aiutandosi con un cucchiaio , formare le frittelle e friggerle in abbondante olio di semi caldo al punto giusto( fate la prova stecchino)

FullSizeRender

  • fare asciugare le frittelle in carta assorbente
  • servire calde

IMG_8683

Consiglio di Mykitchen56:

non lavate sotto l’acqua corrente il pesce neonata, altrimenti si toglierà il sapore originale del pescato! Le frittelle di Muccu si prestano come finger food se sistemate singolarmente nelle cartine , gustandole con un buon aperitivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *