Home / Pasta Fresca / Lasagna al pesto genovese
6 Maggio, 2019

Lasagna al pesto genovese

Posted in : Pasta Fresca, Primi Piatti on by : Kitchen56

  • La lasagna con il pesto alla genovese è una variante della classica con il ragù. Ottima per chi non ama il sugo di carne, perché piena di verdure insieme al pesto dà leggerezza e gusto. La sfoglina per la lasagna potete farla in pochi minuti mettendo ogni 100 gr di farina0 +1 uovo. Oppure se non avete tempo per prepararla, usate quella secca che si trova comunemente al supermercato. Uguale per il pesto alla genovese, si trova facilmente al supermercato oppure seguite la mia ricetta.
  • Difficoltà: media
  • Tempi di preparazione: 30 minuti x la cottura in forno statico
  • Ingredienti x tegame 30×20 cm:
  • 16 fogli di pasta x lasagna ( se usate quella secca / oppure 4 fogli interi di sfoglina se fate la pasta fresca )
  • 200 gr di pesto alla genovese: Ingredienti:
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 70 gr grana padano grattugiato
  • 70 gr pecorino stagionato grattugiato
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale grosso q.b.
  • pestare nel mortaio basilico con tutti gli altri ingredienti ( oppure usate il mixer ad immersione)
  • Mettere da parte
  • 3 zucchine verdi
  • 2 grosse melanzane
  • 3 carote
  • 1 sassolina di brodo granulare vegetale
  • 500 gr besciamella
  • 100 gr grana padano grattugiato
  • 16 fette di sottilette classiche
  • fette di formaggio a pasta morbida q.b.
  • 2 bicchieri di latte
  • Esecuzione:
  • rosolare le melanzane, le carote e le zucchine tagliate a cubetti
  • durante la cottura aggiungere un dito d’acqua dove scioglierete 1 sassolina di brodo granulare vegetale ( fare insaporire aggiustando di sale)
  • Comporre la lasagna:
  • mettere sul fondo del tegame un po’ di besciamella e adagiare il primo strato di pasta
  • coprire con le verdure rosolate , qualche cucchiaio di besciamella e pesto, il grana grattugiato, le sottilette e le fette di formaggio a pasta morbida
  • continuare gli strati allo stesso modo
  • completare con besciamella e grana
  • aggiungere ai lati del tegame il latte
  • forno statico preriscaldato 240”x 30 min
  • la lasagna sarà pronta quando affonderanno i lembi di una forchetta
  • Consiglio di Mykitchen56:
  • La lasagna appena sfornata, copritela con un foglio di carta forno e poi con un foglio di carta alluminio, prima di servire! Questo passaggio contribuirà a fare ammorbidire la lasagna ed esaltare il suo sapore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *