Home / Piatto unico / Pasta con le lenticche
9 gennaio, 2017

Pasta con le lenticche

Posted in : Piatto unico, Primi Piatti on by : Kitchen56

La pasta con le lenticche è un primo piatto tipicamente invernale! In Sicilia si prepara nelle giornate fredde e come piatto unico . Le lenticche contengono ferro e si sposano bene con i carboidrati della pasta! Piatto salutare che vi consiglio di fare spesso anche ai vostri figli! Le lenticche si mangiano spesso come zuppa, ma se unite anche la pasta sarà una delizia per il palato! Le nostre nonne usavano i maltagliati , i ditalini o meglio lo spaghetto sminuzzato! Ancora in cucina si adoperano queste tipologie di pasta , ma voi potete osare diversamente, un po’ come ho fatto io mettendo la pasta formato conchigliette! Semplice nella preparazione per un ottimo risultato! Questa è la ricetta della tradizione siciliana , qualcuno la profuma anche con il rosmarino, ma quest’ultimo fà cambiare totalmente il gusto ! Questione di preferenze! Intanto io vi dico come fare……..

Difficoltà: facile

Tempi di preparazione: 30 min per la cottura

  • Ingredienti x 4 persone:
  • 250 gr lenticche piccole
  • 200 gr di pasta formato conchigliette ( io ho usato la Barilla)
  • 1 cipolla rossa
  • 1 carota
  • 1/2 gambo di sedano comprese le foglie
  • 80 gr passata di pomodoro
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • acqua q.b.
  • Esecuzione:
  • lasciare le lenticche in acqua per farle rinvenire ( 10 min)
  • togliere l’acqua e risciacquare le lenticche
  • coprire le lenticche con acqua e aggiungere la cipolla tagliata a metà
  • la carota, il sedano e la passata
  • iniziare la cottura per circa 15 min

img_4630

  • constatare la cottura e poi aggiungere il sale q.b. e un filo d’olio evo

img_4634

  • togliere dalla cottura le parti grosse della cipolla , del sedano e della carota
  • durante l’ebollizione aggiungere le conchigliette

img_4636

  • aggiustare di sale
  • servire con un filo d’olio evo a crudo

Consiglio di Mykitchen56:

in sostituzione alla passata , usate i pomodori freschi! Le verdure che avete eliminato in cottura, sono ottime fa consumare anche  fredde con un filo d’olio a crudo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *