Home / Antipasti / Peperoni gialli con semi di papavero
17 giugno, 2017

Peperoni gialli con semi di papavero

Posted in : Antipasti, Contorni, Piatto unico, Torte Salate e Quice on by : Kitchen56

Oggi facciamo un piatto prettamente estivo : peperoni gialli con semi di papavero, buoni anche da mangiare freddi. Sono ripieni con un impasto simile alla purea di patate, ma se voi avete in dispensa una confezione di purea istantanea, quella che si trova imbustata nei supermercati, va bene lo stesso, l’importante è aggiungere un uovo intero nell’impasto, giusto per legare il tutto! Vi spiego subito come fare……

Difficoltà: facile

Tempi di preparazione: 20 min x la cottura in forno

  • Ingredienti x 4 persone:
  • 2 grossi peperoni gialli

IMG_0322

  • 600 gr di patate a pasta bianca
  • 1 uovo intero
  • 80 gr pecorino stagionato grattugiato
  • 100 gr pangrattato
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 4 fette di formaggio a pasta morbida ( io ho usato il Galbani)
  • semi di papavero q.b.
  • foglie di basilico q.b.
  • 4 noci di burro
  • 1 foglio di carta forno
  • Esecuzione:
  • lavare le patate con tutta la buccia e bollirle con acqua e sale ( fate la prova forchetta per verificare la cottura)
  • a cottura ultimata, fate intiepidire e poi eliminate la buccia
  • schiacciate le patate aiutandovi con una forchetta e poi unite : l’uovo intero , il formaggio grattugiato e il pangrattato
  • aggiustare di sale
  • tagliare a metà ( in verticale) i peperoni e togliere i semi interni lasciando il picciolo attaccato e spennellate l’esterno dei peperoni con l’olio evo

IMG_0323

  • riempire i peperoni con l’impasto ottenuto di patate , mettendo all’interno anche un pó di prosciutto cotto e 1 fetta di formaggio

IMG_0325

  • aggiungere i semi di papavero, una noce di burro e qualche foglia di basilico
  • bagnare e strizzare il foglio di carta forno
  • sistemarlo su una teglia e adagiare i peperoni
  • forno preriscaldato 220″x 20 min

IMG_0382

Consiglio di Mykitchen56:

oleate bene l’esterno del peperone perché facilita la cottura! Se usate la purea imbustata , aggiungete ugualmente un pó di pangrattato! L’impasto in tutte e due le versioni, deve risultare morbido, aggiungete il pangrattato poco per volta, per valutare la consistenza!

IMG_0370

Baci dalla vostra Grazia! Grazie per aver scelto il mio blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *