Home / Finger Food / Sarde a cotoletta
25 ottobre, 2016

Sarde a cotoletta

Posted in : Finger Food, Secondi di Pesce on by : Kitchen56

Le sarde a cotoletta sono un piatto tipico della tradizione siciliana, da non confondere con le sarde a beccafico! Infatti le beccafico sono le sarde imbottite con tanti ingredienti mediterranei, mentre le sarde a cotoletta sono preparate con semplici ingredienti che ricordano le cotolette siciliane con il  gusto d’aceto! Insomma, venite a scoprire la mia ricetta , ve li consiglio anche come finger food se sistemate ognuna , in piccole cartine di carta paglia , da mangiare in un solo boccone!

Difficoltà : media

Tempi di preparazione : 20 min

  • Ingredienti  X 300 gr di sarde :
  • aceto di vino bianco q.b.
  • 250 gr pangrattato
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 80 gr pecorino stagionato grattugiato
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • Esecuzione:
  • pulire le sarde privandole della testa e della spina centrale
  • bagnandosi le mani, ripulirle dai residui di sangue e spine laterali
  • asciugarle con carta assorbente e poi ripassarle velocemente , nell’aceto di vino bianco
  • in una ciotola unire al pangrattato gli spicchi d’aglio e il prezzemolo tritato , il pecorino grattugiato e aggiustare di sale
  • spennellare le sarde con l’olio d’oliva e poi impanarle nel pangrattato condito
  • friggere in abbondante olio di semi

img_2060

Consiglio di Mykitchen56 :

non lasciate a macerare le sarde nell’aceto , altrimenti il pesce perderà il sapore! Friggere in abbondante olio di semi preriscaldato al punto giusto, magari nell’olio fate la prova stecchino ( immergendo la punta dello stecchino nell’olio, se fà le bollicine attaccate al legno, vuol dire che è il momento di friggere)

img_2061

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *