Home / Secondi di Carne / Tranci di coniglio caponato
5 settembre, 2017

Tranci di coniglio caponato

Posted in : Secondi di Carne on by : Kitchen56

La carne bianca è gustosa , digeribile e un ottimo apporto per gli sportivi! Fra tutte le carni bianche troviamo anche quelle del coniglio, molto gustosa a pari con la carne bianca del pollo. Questa è una delle tante mie ricette, prettamente siciliane, perchè prevalgono gli ingredienti tipici della mia isola, come i capperi di Pantelleria e l’agrodolce , tipico della mia regione! Il coniglio caponato ha tutti i gusti della mitica caponata siciliana, insomma non il solito gusto della ricetta alla “cacciatora” , ma con un imprevisto ingrediente in più ” l’aceto di mele”. È un piatto light perché non ha niente di fritto o salato! Provatelo, è delizioso!

Difficoltà: media

Tempi di preparazione: 20 min per la cottura in forno

  • Ingredienti x 2 persone:
  • 8 tranci di coniglio ( cioè la parte più carnosa)
  • 1/2 limone
  • 2 foglie di alloro
  • 1 grossa cipolla rossa
  • 10 olive bianche snocciolate
  • 60 gr di capperi
  • 80 gr uva sultanina ( fatta rivenire in acqua)
  • 80 ml aceto di mele
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero semolato
  • 150 gr passata di pomodoro rustica
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • Esecuzione:
  • per prima cosa sbollentate i tranci di coniglio con 1/2 limone e alloro, per circa 10 min
  • scolatelo e fatelo bene asciugare
  • in un tegame da forno, sistemate i tranci di coniglio precotti, aggiungendo la cipolla rossa affettata, la passata rustica di pomodoro, le olive, i capperi , l’uva sultanina, il sale e l’olio
  • in forno preriscaldato 240″x circa 10 min
  • passato questo tempo, aggiungete l’agrodolce, ( mischiando l’aceto di mele con lo zucchero)
  • rimettere in forno, fino a cottura ultimata

Consiglio di mykitchen56:

durante la cottura in forno, di tanto in tanto, bagnate le carni con il fondo del sughetto !

Alla prossima ricetta: grazie per aver scelto il mio blog! Baci dalla vostra Grazia!

IMG_3388

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *